Regolamento anno scolastico 2018-2019

REGOLAMENTO

La scuola d’infanzia parrocchiale autonoma “Casa dei Bambini”, in accordo con la legislazione scolastica (legge n. 13 – 12/01/1991, in particolare l’art.2 D.M. 3 giugno 1991) concorre, nell’ambito del sistema scolastico, a promuovere la formazione integrale del bambino dai tre ai sei anni di età, nella prospettiva della formazione di soggetti liberi, responsabili ed attivamente partecipi. alla vita della comunità locale, nazionale ed Internazionale. Le finalità educative della scuola d’infanzia derivano dalla visione del bambino come soggetto attivo, impegnato in un processo di continua integrazione con i pari, gli adulti, l’ambiente e la cultura. In questo quadro la scuola d’Infanzia deve consentire ai bambini ed alle bambine che la frequentano di raggiungere avvertibili traguardi di sviluppo in ordine all’identità, sicurezza emotiva, autonomia e competenza (cfr. Nuovi Orientamenti). La scuola d’infanzia “Casa dei Bambini” attua queste finalità con tutta la comunità educante, secondo ruoli specifici di ognuno: insegnanti, personale docente e non docente, organi amministrativi.

La “Casa dei Bambini” è al servizio delle famiglie che intendono educare i propri figli secondo i principi della Chiesa Cristiana Cattolica. La responsabilità dell’insegnamento è affidata al parroco pro-tempore Don Mauro Ansaloni,  gestore della scuola, alla direttrice Franca Parisotto, alle insegnanti ed al personale laico.

L’azione educativa si svolge secondo i principi del Metodo Montessori  mediante una programmazione triennale, affiancata da una programmazione didattica annuale a tema. La scuola, nei limiti del possibile, si trasforma in una casa dove tutto è a misura di bambino. Da qui nasce appunto la denominazione “Casa dei Bambini”.

ISCRIZIONE

Alla domanda di iscrizione alla “Casa dei Bambini” si richiede di compilare una scheda personale, che sarà conservata nell’archivio della scuola, e di accettare ed osservare scrupolosamente il regolamento.

Si  chiede inoltre ai genitori la massima collaborazione affinché  la scuola sia di aiuto e non sostituzione della famiglia che rimane la prima responsabile dell’educazione del bambino.

Ogni anno, all’atto dell’iscrizione, verrà richiesta una quota che, per l’anno scolastico 2018/19 è stata stabilita in € 100,00 (cento,00) comprensivi di: assicurazione del bambino all’interno della scuola, partecipazione alle spese per il materiale didattico e garanzia del posto stesso.

ORARIO SCOLASTICO

La scuola d’infanzia “Casa dei Bambini” apre martedì 4  settembre 2018  e chiude  il 26 luglio 2019. Per permettere un graduale  inserimento del bambino, per la giornata di martedì 4 e mercoledì 5 settembre, l’orario, per tutti gli iscritti, sarà dalle ore 8,00 alle ore 11,30; da giovedì 6 settembre l’orario sarà quello  in vigore per tutto l’anno scolastico:

dal lunedì al venerdì –

ENTRATA                            ORE      7,30  –   9,00

PRIMA USCITA                   ORE     13,00 – 14,00

SECONDA USCITA             ORE     16,00 – 17,00

Per i bambini di tre anni, che necessitano di riposo pomeridiano,  la scuola garantisce il servizio dalle ore 14, 00 alle ore 15,30.

Il buon andamento della scuola esige che questi orari  vengano  rispettati

VACANZE

Saranno  considerate vacanze quelle previste dal calendario scolastico della scuola statale.

CORREDO RICHIESTO:

  • Grembiulino;
  • Bavaglia con elastico
  • Bustina porta bavaglia con nome del bambino
  • Corredino da letto(primavera/estate: lenzuolino o telo mare da sotto e lenzuolino o coperta leggera; autunno/inverno: lenzuolino o telo mare da sotto e coperta in pile; cuscino con federa per chi lo desidera
  • Sacco porta corredino da letto
  • Una confezione famiglia fazzoletti di carta
  • N. 1 sapone liquido con dispenser
  • N. 1 astuccio personale con pastelli più una confezione di pastelli
  • N. 1 cartellina con elastico
  • N. 1 foto del bambino  (non foto tessera)
  • N. 1 risma di fogli di carta formato A4
  • N. 1 risma di fogli A4 colorati
  • N. 1 colla stick e N. 1 colla vinilica

Per evitare scambi, si raccomanda che ogni cosa del bambino sia contrassegnata con nome e cognome. Si richiede inoltre che i bambini indossino un abbigliamento pratico e semplice (non usare pantaloni con bretelle e cinture).

RETTE E MODALITÀ DI PAGAMENTO

La retta mensile per l’anno scolastico 2018/2019  è di € 275,00 comprensiva di riscaldamento.

La famiglia che iscrive due figli alla scuola pagherà  per un bambino il mensile ridotto del 50%.

Il  bambino  che non frequentasse per un intero mese pagherà il mensile ridotto del 50%.

Il pagamento della retta è obbligatorio dall’ 1 settembre al 30 giugno compreso, anche per chi non frequentasse l’intero mese di giugno.

Il pagamento della retta si effettuerà solo tramite il versamento su conto corrente bancario della scuola dall’1 al 7 di ogni mese.

N.B. L’eventuale ritiro del bambino dopo l’iscrizione comporta il pagamento di una intera mensilità.

ATTIVITÀ FACOLTATIVE

Corsi di: Psicomotricità – Lingua Inglese – Educazione Musicale

La scuola offre la possibilità, al genitori che lo desiderano, di iscrivere i propri figli ai corsi menzionati.

I corsi si svolgeranno, durante l’orario scolastico, negli spazi interni messi a disposizione dalla scuola (palestra e aule scolastiche) ed avranno inizio nel mese di ottobre per terminare nel mese di maggio successivo. Le quote di partecipazione e le modalità di pagamento verranno comunicate al momento dell’iscrizione.

DURANTE L’ANNO SCOLASTICO VERRANNO ORGANIZZATE  ASSEMBLEE GENERALI PER I GENITORI. INOLTRE SARA’ POSSIBILE INCONTRARE PERSONALMENTE LE INSEGNANTI NEI GIORNI STABILITI.